Scuola di musica fondata nel 2003

Via Ernesto Rossi, 16

Via Jenne, 19/21

+ (39) 06 40800613

Segreteria

Luigi Tufano

Luigi Tufano

Napoletano di nascita, compie gli studi musicali presso il Conservatorio “S.Cecilia” di Roma e il Conservatorio “F.E.DellAbaco” di Verona.

Tra i suoi maestri G.Graverini, M.Ancillotti e K.Klemm per il traverso moderno; Sergio Siminovich, Marcello Gatti, Barthold Kujiken, Kate Clark e Marcello Castellani per quelli antichi (traversa rinascimentale, traversiere e flauto classico a 8 chiavi).

Giovanissimo si aggiudica diversi concorsi nazionali ed è finalista al concorso internazionale di Stresa.

Negli anni ’80, parallelamente alla sua attività solistica con gli strumenti storici, collabora con alcune prestigiose orchestre tra le quali l’Orchestra Sinfonica della RAI di Roma, il Gruppo Strumentale “Musica d’Oggi”, l’Orchestra del Gonfalone, ecc.

Ha effettuato numerose incisioni e registrazioni per la RAI e per la Radio Vaticana trasmesse poi in programmi dedicati al flauto o al repertorio cameristico della musica antica.

Ha fatto parte della giuria dei più importanti concorsi nazionali per flauto (Krakamp – Torre del Greco e Benevento, Syrinx – Roma, Gazzelloni – Firenze, ecc) e da tre anni viene invitato nella giuria del concorso internazionale di interpretazione musicale “Le Strade D’Europa” che si tiene a Vilnius (Lituania); è stato docente presso il teatro Lirico Sperimentale di Spoleto per i corsi di formazione orchestrale.

Come flautista di scena ha collaborato con artisti di chiara fama come L.Buzzanca, A.Foà. E.Nazzari e altri, esibendosi nei maggiori teatri italiani.

Da sempre studioso della prassi esecutiva desumibile dalle principali fonti storiche, si dedica alle esecuzioni con strumenti appropriati al repertorio che di volta in volta viene chiamato ad interpretare, spaziando dalla musica rinascimentale a quella barocca e classica.

Insegna flauto e flauto traversiere presso il conservatorio “Alfredo Casella” dell’Aquila.

Dal 2009 al 2011 ha insegnato “Comunicazione sonora e didattica della musica” presso la facoltà di Scienze della formazione dell’Università statale dell’Aquila.