Scuola di musica fondata nel 2003

Via Ernesto Rossi, 16

Via Jenne, 19/21

+ (39) 06 40800613

Segreteria

Solange Mattioli

Solange Mattioli è nata a Roma, dove vive e lavora.
Ha conseguito il diploma di Liceo Classico e frequentato l’Università della Musica, studiando canto con Cinzia Spata e Carla Marcotulli, teoria, armonia e solfeggio con Andrea Avena, musica d’insieme con Massimo Fedeli e Gianfranco Gullotto e pianoforte complementare con Fabrizio Pieroni e Riccardo Fassi.
Ha studiato inoltre, privatamente, tecnica vocale per più di dieci anni con Pietro Bisignani, basso nel Coro della Cappella Sistina di Roma, facendo anche parte del Coro gospel Incanto da lui diretto- in qualità di soprano e mezzosoprano- e, come cantante solista, di varie altre formazioni di musica jazz o pop, dal duo al quintetto, sempre da lui condotte, in questi casi, in veste di chitarrista.
Ha collaborato, dal 1996 fino ad oggi, con numerosi DJs e produttori, in qualità di interprete e/o coautrice:
– Angelo Poggi e Giovanni Cera, con il nome di progetto Reflex featuring Aura, nel brano “I’ll be there”, edito
per Radio 105 Network;
– Nico “Nick” Romano, con il nome di progetto Nicoromano presents Sunflower nei brani “Sing a song” e “Rhythm”, con il nome di progetto Cherry Blue nel brano “Summer of 2000”, con il nome di progetto Carbuncle nel brano “Drum & Bossa”, con il nome di progetto DB74 nel brano “I can wait”, con il nome di progetto Nick Romano (feat. Solange Mattioli) nel brano “This is your life” e con il nome di progetto Nick Romano vs Carbuncle nel brano “Meu amor”, editi per Energy Production, D:vision Records, ZYX Music, Sony Music France, Happy Music e altre;
– Giacomo Bondi, con il nome di progetto Latin Vibe nei brani “How do you feel” e “A força de viver”, editi per Antibemusic, e con il nome di progetto VibraPHile nei brani “Days”, “I’ll be waiting for you” e “One fine day”, editi per 1st Pop Records, Machiavelli-Warner/Chappel Music e altre, più alcuni jingles per Radio Centro Suono 2;
– Sante Pucello aka Santos, con il nome di progetto Maskio nel brano “Humanoid”, edito per Mantra Records;
– Fabrizio Greco, con il nome di progetto Fabrizio Greco nel brano “Una volta sola fermando il tempo”, edito per Scene Music Records;
– Paul Jockey, con il nome di progetto Minimal Slave feat. Solange nel brano “Minimal deep”, edito per Jean
Records;
– Agostino Maria Ticino, con il nome di progetto Antheil nel brano “Jump in”, che figura nella colonna sonora del film “Un giorno speciale” di Francesca Comencini, e nel brano “Salvation”, presente nella colonna sonora del film “Acciaio” di Stefano Mordini;
– Damiano Simonetti, con il nome di progetto Damiano Simonetti feat. Sølma nel brano “Never again with you”, edito per Scene Music Records.
Ha inoltre collaborato live con alcune formazioni trip-hop e indie-rock capitoline, come gli Station Wagon di Davide Bertolini e Daniele Bonvicini, i THISWAYUP di Riccardo Bertini e Fabio Sabatini (progetto parallelo dei Mammooth), gli In Between Lies di Nicola Basile, Paolo Miceli e Federico Vignali (già attivi nei gruppi Sea Dweller, Jarman e Dalla$) e altri.
Dal 2011, sta portando avanti, insieme a Umberto Duca, il progetto indie pop-rock Hedy Lamarr.
Dopo un primo cd autoprodotto “Tales from a cold winter” e un cambio di formazione, è uscito, a febbraio 2016, il secondo album degli Hedy Lamarr “Amplitudeness”- preceduto dal singolo “I’m over”- edito da Scene Music Records e distribuito da Goodfellas.
Dal 2000 si dedica anche all’insegnamento di canto e tecnica vocale, sia privatamente che per varie scuole romane, come Blue Note, Percento Musica e Music Lab Roma.
Ha partecipato, nel 2017, ai seguenti corsi e seminari:
“Il viaggio della voce”, tenuto dal noto foniatra Franco Fussi e dalle docenti Eleonora Bruni e Lisa Angelillo;
“Il sistema dei diaframmi – Lo shiatsu e il canto”, con Tiziano Lamantea, Sabina Meyer e Nando Citarella;
“Ali e abissi – La vocalità estrema dal sovraglottico al registro di fischio” con Eleonora Bruni e Erika Biavati;
“La canzone del corpo – Lo yoga e il canto”, con Sabina Meyer e Debra Chiat;
“Introduzione al belting”, con Francesco Di Nicola;
“Tecnica vocale e approccio alla musica” con Becca Stevens;
“Introduzione alla metodologia Tomatis” con Alfredo D’angelo.